Spedizione gratuita per acquisti superiori a € 35 ES, PT, FR e € 99 Spedizione gratuita in tutto il mondo
Iscriviti per ricevere la Guida per principianti al biohacking e agli studi scientifici
Seguici: [social-icone]

Guida pratica su come fare una disintossicazione da metalli pesanti

Guida pratica su come fare una disintossicazione da metalli pesanti

Si ritiene che l'esposizione a metalli pesanti tossici sia un fattore che contribuisce a sintomi come affaticamento, disturbi dell'umore e cambiamenti cognitivi. I metalli pesanti entrano nel flusso sanguigno attraverso il consumo di mangimi di allevamento, acqua contaminata, vaccinazioni, otturazioni dentali, condizioni ambientali e prodotti per la pulizia della casa. Questi metalli viaggiano in tutto il corpo ed entrano nelle cellule di vari tessuti e organi, dove possono rimanere immagazzinati per anni!

Come viene trattata la tossicità dei metalli pesanti? Seguire un piano di disintossicazione da metalli pesanti è uno dei modi migliori per iniziare a invertire i sintomi.

La prima cosa è sapere cosa sono esattamente i "metalli pesanti". I metalli pesanti sono elementi che possono essere tossici e molto pericolosi anche a basse concentrazioni. I metalli pesanti che possono portare a tossicità sono:

  • Mercurio
  • Arsenico
  • Cadmio
  • Alluminio
  • Nichel
  • Uranio
  • Tallio

La ricerca ha stabilito che un'esposizione significativa ad almeno 23 diversi metalli ambientali (denominati "metalli pesanti") può contribuire alla tossicità acuta o cronica. Questi metalli sono descritti come pesanti perché rimangono nel corpo, soprattutto nascosti nel tessuto adiposo (cellule adipose). Sono difficili da eliminare, il che li rende simili alle tossine liposolubili. Il grasso corporeo cerca di proteggere gli organi intrappolando alcune sostanze, inclusi alcuni metalli, al loro interno, facendoli rimanere. Questo è uno dei motivi per cui la perdita di peso a volte può portare alla disintossicazione da metalli pesanti, poiché le cellule adipose si restringono e rilasciano tossine latenti.

Non c'è modo di evitare completamente l'esposizione ai metalli pesanti, considerando che i metalli sono elementi naturali che si trovano in tutto il mondo nell'approvvigionamento alimentare, nell'acqua e nell'agricoltura.

Quali sono i segni ei sintomi dell'avvelenamento da metalli pesanti? Alcuni dei segnali di pericolo più comuni che potresti essere intossicato da metalli pesanti sono:

  • Fatica cronica
  • Malattie autoimmuni, inclusa la malattia di Lyme
  • Scarso recupero dall'esercizio e debolezza
  • Irritazione cutanea
  • Disturbi neurologici
  • Nebbia cerebrale, problemi di concentrazione, difficoltà di apprendimento e scarsa memoria.
  • Depressione, depressione maniacale e/o ansia
  • Demenza
  • Insonnia
  • Problemi digestivi, come IBS (sindrome dell'intestino irritabile)
  • Dolore cronico, come quello associato alla fibromialgia.
  • Tremoti
  • Compromissione del controllo motorio, dell'udito, del linguaggio, della vista e dell'andatura
  • Anemia

L'avvelenamento da mercurio è uno dei tipi più comuni di avvelenamento da metalli pesanti. Quasi tutti nel mondo hanno almeno tracce di mercurio nel loro corpo. Perché?:

  • Esposizione a inquinanti ambientali, come fumi del traffico, inquinamento atmosferico, contaminanti alimentari, vaccini, fumo di sigaretta o radiazioni.
  • Avere otturazioni dentali in amalgama di metallo (le otturazioni d'argento rilasciano lentamente mercurio nel corpo).
  • Mangiare una dieta di scarsa qualità (ad esempio, mangiare pesce d'allevamento con alti livelli di mercurio).Secondo l'Agenzia per la protezione dell'ambiente, il modo più comune in cui siamo esposti al mercurio è mangiare pesce che contiene metalli pesanti pericolosi per la nostra salute, come pesce spada, squalo, sgombro e tonno Una dieta che include alimenti trasformati, soprattutto importati provenienti da paesi esteri e non coltivati ​​biologicamente (e anche alimenti vegetali coltivati ​​in terreni ad alto contenuto di metalli) possono essere un fattore contribuente.
  • Acqua potabile contaminata da tracce di metalli (come l'alluminio).
  • Esposizione o uso di sostanze per la casa che contengono mercurio, come adesivi, filtri dell'aria condizionata, cosmetici, ammorbidenti, feltro, cere e lucidi per pavimenti e talco.
  • Tatuaggi.
  • Esposizione a sostanze che contengono piombo, come alcuni cioccolatini, cibi in scatola, dentifricio, vecchie pitture, insetticidi, ceramiche e alcune ceramiche e tubi saldati.
  • Alcuni vaccini.

In grandi quantità, il mercurio è uno dei metalli più letali esistenti. Gli studi hanno scoperto che quando i nervi sono esposti al mercurio, mielina (la sostanza grassa che circonda l'assone di alcune cellule nervose e aiuta a segnalare l'elettricità) può essere gravemente danneggiato, interferendo con il modo in cui i nervi comunicano.

Quello che segue è il parere di un cliente che è anche medico a Lisbona-Portogallo:

Ho iniziato da poco ma sto già notando enormi differenze nella mia giornata! Più energia, più vitalità ? questo integratore è oro puro dalla natura! Aiuta ad eliminare le tossine nel nostro corpo che finiscono per rimanere nelle mucose gastrointestinali, quindi i reni e il fegato semplicemente non sono in grado di eliminarle! Ma con l'alcalino è possibile rimuoverli! Oltre ad avere una quantità incredibile di minerali e vitamine e altre sostanze benefiche! Questo è il prodotto che ho cercato per tutta la vita ma non sapevo esistesse!! Ero esausta, sentivo che il mio corpo non seguiva tutto quello che volevo, mi sentivo sempre stanca durante il giorno, non avevo vitalità e non avevo alterazioni nelle analisi, nessun problema ormonale o qualsiasi altro problema medico che potesse spiegare i miei sintomi! Ma è stato quando ho iniziato a prendere l'alcalino che mi sono sentito molto meglio! Mi sento di nuovo! Vi consiglio di scoprire di più su questo fantastico prodotto e sui suoi numerosi vantaggi, tutti descritti sul loro sito ??? È importante metterlo con acqua NO cloro .

Beatrice Tallon

Ora che sai cosa sono i metalli pesanti e in che modo influiscono sul nostro corpo, ecco un piano per aiutare a liberare il tuo corpo dalle tossine.

L'obiettivo principale di una disintossicazione da metalli pesanti è rimuovere i metalli pesanti accumulati dal cervello e dal sistema nervoso. Anche i reni, il fegato, il cuore, il sistema linfatico e il sistema respiratorio trarranno beneficio dalla disintossicazione, come una pulizia del fegato.

Come vengono rimosse le tossine dal corpo? Il modo più comune è attraverso la chelazione. La terapia chelante è una procedura medica (sebbene possa essere eseguita anche a casa) che prevede la somministrazione di agenti chelanti come l'acido fulvico per rimuovere i metalli pesanti dal corpo legandosi alle molecole e consentendo loro di dissolversi ed essere escreti nel sangue. urina.

chelazione è essenziale per la disintossicazione naturale dei metalli pesanti perché agisce per favorire l'escrezione.Si raccomanda che sia fatto da un medico poiché sono possibili gravi effetti collaterali come l'esaurimento dei minerali essenziali e il deterioramento cognitivo.Altri modi per disintossicare il corpo dai metalli pesanti includono apportare modifiche alla dieta e utilizzare erbe e integratori, che aiutano ad abbattere i metalli in molecole più piccole in modo che possano essere rimosse da urina, feci, sudore e persino respiro.

Innanzitutto, cambiare la tua dieta dovrebbe essere il primo passo per migliorare la tua salute generale. Quali alimenti possono aiutare a rimuovere i metalli pesanti dal corpo?

Come vedrai più avanti, gli alimenti che possono essere inclusi in una disintossicazione da metalli pesanti sono verdure a foglia verde, altre verdure non amidacee, erbe aromatiche, spezie, alghe e altri super alimenti.

Verdure a foglia verde – Le verdure sono alcuni degli alimenti più potenti per la disintossicazione dai metalli pesanti. Prova a mangiare qualche tipo di verdura amara ogni giorno, come cavoli, bietole, tarassaco, senape, rucola, spinaci o barbabietola. I germogli di broccoli sono un altro ottimo alimento per fornire antiossidanti e ridurre l'infiammazione.

  • Erbe e spezie – Erbe e spezie antinfiammatorie e antiossidanti come basilico, prezzemolo, origano, rosmarino, timo, zenzero, curcuma, cannella e coriandolo possono aiutare a rimuovere i metalli pesanti. Il coriandolo (insieme ad altre erbe e piante verdi) è una delle migliori erbe per la disintossicazione e può aiutare a ridurre l'accumulo di metalli pesanti come il mercurio e il piombo nel corpo. Prova ad aggiungere erbe come coriandolo e prezzemolo ai succhi verdi appena spremuti.
  • Alimenti ricchi di vitamina C – Frutta e verdura ricchi di vitamina C possono ridurre i danni causati dalla tossicità dei metalli pesanti agendo come antiossidanti. Gli alimenti ricchi di vitamina C includono agrumi come arance o pompelmi, verdure a foglia verde come spinaci e cavoli, tutti i tipi di bacche, broccoli e verdure crocifere, kiwi, papaia, guava e peperoni.
  • Aglio e cipolle – Queste verdure contengono zolfo che aiuta il fegato a disintossicare i metalli pesanti come piombo e arsenico.
  • Acqua – Bevi 2 litri di acqua o succo di verdura ogni due ore per rimanere idratato e aiutare a eliminare le tossine.
  • Semi di lino e chia: forniscono grassi e fibre omega-3 che possono aiutare a disintossicare il colon e ridurre l'infiammazione.
  • Gli alimenti da evitare durante la disintossicazione includono:
  • Pesce di allevamento, alimenti non biologici, alimenti con additivi e alcol.

Gli integratori da assumere che possono aiutare a superare l'avvelenamento da metalli pesanti includono:

Rimuovere i metalli pesanti non è una semplice purificazione dalle tossine. Sono composti inorganici che l'organismo non è in grado di metabolizzare e quindi accumulare negli organi e nei tessuti. Per sbarazzarsene, deve verificarsi un fenomeno biochimico chiamato "chelazione", è qui che l'acido fulvico gioca un ruolo molto importante poiché è uno dei poche sostanze in grado di intrappolare molecole inorganiche di metalli pesanti e creare composti che l'organismo può eliminare attraverso l'urina.

  • L'acido fulvico alcalino è un integratore essenziale per garantire la salute durante il processo di chelazione.Gli agenti chelanti dell'acido fulvico si legano al mercurio, piombo e cadmio e li eliminano dal sistema in modo naturale.Inoltre il peso molecolare dell'acido fulvico ci garantisce una pulizia a livello cellulare in quanto per la sua composizione chimica è uno dei Pochi prodotti naturali sono in grado di passare attraverso le pareti cellulari per rimuovere tossine e metalli pesanti. Fornisce inoltre al nostro corpo più di 70 elettroliti di vitamine e minerali (ferro, zinco, magnesio, potassio, ecc...) e 20 acidi organici tra cui la metionina. La metionina è un aminoacido presente nell'acido fulvico che aiuta la capacità del sistema digerente di rimuovere i metalli pesanti dall'organismo, poiché può essere convertito in cisteina, che è un precursore del glutatione, sostanza di primaria importanza nella disintossicazione del fegato. L'aminoacido metionina è anche un ottimo antiossidante poiché lo zolfo che fornisce neutralizza i radicali liberi. Alcuni studi hanno anche indicato che l'assunzione di metionina può aumentare la capacità dell'organismo di espellere il mercurio nelle urine fino al 60% rispetto ai pazienti che non assumono il supplemento di aminoacidi
  • Clorella (1-4 grammi al giorno, ovvero circa 4-8 capsule al giorno) – La clorella è un tipo di alga verde che agisce come chelante naturale per rimuovere i metalli pesanti, in particolare piombo e mercurio. È una grande fonte di clorofilla ed è "affamata" di assorbire altri metalli. Può essere assunto in polvere o in compresse.
  • Vitamina C (3000 milligrammi al giorno) – Agisce come antiossidante per aiutare a ridurre i radicali liberi.
  • Coriandolo (preferibilmente preso come tintura 2 volte al giorno)
  • Cardo mariano (150 milligrammi presi 2 volte al giorno, o tè al cardo mariano 1-3 volte al giorno) – Questa è una delle erbe più popolari per disintossicare il fegato. La silibina è un componente con il più alto grado di attività biologica che ha spiccate proprietà antiossidanti. Può agire come un agente di blocco delle tossine inibendo il legame delle tossine ai recettori della membrana cellulare. La silimarina ha dimostrato di ridurre il danno epatico ed è usata per trattare la malattia epatica alcolica, l'epatite virale acuta e cronica e la malattia epatica indotta da tossine.
  • I probiotici possono aiutare a migliorare la disintossicazione intestinale e rafforzare l'immunità.

Altri metodi

Altri metodi utilizzati che possono aumentare la disintossicazione

Sauna

La "sauna" è stata utilizzata per secoli per invertire i sintomi dell'avvelenamento da mercurio nei minatori spagnoli. Questo metodo di disintossicazione impedisce anche il sovraccarico dei reni, poiché le tossine vengono eliminate attraverso i pori. La sauna secca è molto efficace nell'avvelenamento da mercurio perché il contenuto di mercurio è più alto nel sudore rispetto alla produzione di urina. In altre parole, la sudorazione è più efficace nel rimuovere il mercurio dal corpo.

Sudore

La pelle è il sistema di disintossicazione del corpo con la più ampia superficie di eliminazione del nostro corpo. La sudorazione può essere indotta anche facendo esercizi leggeri per circa 20 minuti tre volte al giorno. Dopo l'esercizio, una sauna a bassa temperatura o trascorrere del tempo sotto luci a infrarossi a bassa temperatura stimolerà una sudorazione aggiuntiva. Con questo metodo è importante assicurarsi di consumare quantità adeguate di liquidi per prevenire la disidratazione e favorire l'eliminazione. Gli elettroliti si perdono anche durante il processo di sudorazione, quindi assicurati di consumare prodotti come gli alcalini ricchi di elettroliti.

Fare il bagno in una vasca piena di acqua calda con bicarbonato di sodio e sali di Epsom è un'altra opzione dei protocolli sopra menzionati

ACIDO FULVICO ALCALINO

Alkalina® è la soluzione bioattiva più potente sul mercato. Una maggiore quantità non garantisce una migliore qualità. Il nostro team di ricerca e sviluppo è riuscito a trovare la formula di estrazione esatta e quindi ottenere naturalmente una concentrazione così elevata da superare qualsiasi altro prodotto simile di almeno il 30% in più in purezza. Ottieni tutti i benefici di una delle più ricche e uniche fonti di acido fulvico su questo pianeta.

Non tutti gli integratori di acido fulvico sono uguali e non provengono dalla stessa fonte, fai attenzione con prodotti metallici o argillosi minerali in quanto possono lasciare depositi di minerali tossici nei tessuti.

Tutti i nostri lotti sono sottoposti a rigorosi controlli di qualità, quindi garantiamo la massima qualità, concentrazione e purezza.

Per le spedizioni in Spagna il costo è di 4,23€ (Penisola Iberica) con spedizioni gratuite a partire da 35€. Per le spedizioni alle Isole Canarie il costo è di € 10 e le spedizioni gratuite a partire da € 100.

Iscriviti e scarica gratuitamente la Guida introduttiva al biohacking

Se vuoi saperne di più sul Biohacking e sui suoi vantaggi, registrati qui sotto e ti invieremo oggi la nostra guida completa gratuitamente. Avrai anche accesso alla nostra newsletter settimanale in cui condividiamo suggerimenti e promozioni esclusive per i nostri clienti registrati. Lasciaci semplicemente la tua email qui sotto.

.

Affare del giorno

Disponibilità disponibile Non disponibile

prezzo regolare Offerta

Questo campo viene utilizzato per descrivere i dettagli del tuo prodotto. Informa i clienti sull'aspetto, la percezione e lo stile del tuo prodotto. Includi dettagli sul colore, i materiali utilizzati, le dimensioni e dove è stato realizzato.

 

lascia un commento

Si prega di notare che i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati.

Cerca nel nostro sito

Iscriviti e scarica gratuitamente:

✔️ Studi scientifici e applicazioni e-book
✔️ Guida completa su Alcalina
✔️ Guida all'avvio del biohacking
✔️ Sconti e Offerte Esclusive

ALCALINO® | Acido Fulvico 30ml | 2 mesi di utilizzo quotidiano

A qualcuno è piaciuto e l'ha comprato

ALCALINO® | Acido Fulvico 30ml | 2 mesi di utilizzo quotidiano

10 minuti Da Madrid

Carrello della spesa