Spedizione gratuita per acquisti superiori a € 35 ES, PT, FR e € 99 Spedizione gratuita in tutto il mondo
Iscriviti per ricevere la Guida per principianti al biohacking e agli studi scientifici
Seguici: [social-icone]

Metti fine allo stress, prima che ti finisca

Metti fine allo stress, prima che ti finisca

Lo stress è la risposta del corpo a una situazione impegnativa, che si tratti di superlavoro in ufficio o di un allenamento estenuante in palestra. Quando il tuo cervello percepisce che sei in pericolo o che hai bisogno del massimo delle prestazioni, i meccanismi di difesa del corpo attivano la risposta “combatti o fuggi”.

Questo è l'istinto di sopravvivenza del tuo corpo che si attiva per proteggerti, affinato in anni di evoluzione. È progettato per liberare la mente, aumentare la tua energia e migliorare la tua concentrazione, in modo che tu possa superare il problema che stai affrontando o sfuggirlo intatto nel più breve tempo possibile. In sostanza, lo stress è effettivamente una buona cosa, poiché può salvarti la vita.

Come probabilmente saprai, il tuo corpo è costruito per rilasciare l'ormone cortisolo per rispondere allo stress, ma livelli elevati di cortisolo per lunghi periodi di tempo e lo stress cronico possono influenzare ogni sistema fisiologico del tuo corpo, compresa la tiroide e le ghiandole surrenali.

Lo stress cronico a lungo termine porta a stanchezza surrenale e persino a problemi potenzialmente più pericolosi, se non trattato. Mentre la maggior parte dei ricercatori e dei clinici concorda sulla necessità di un approccio multifunzionale per ridurre lo stress cronico, a Bionobo proponiamo un approccio innovativo per far cessare naturalmente lo stress, oltre a ridurre i livelli di cortisolo a lungo termine attraverso l'uso di erbe adattogene.

Cosa sono gli adattogeni?

Gli adattogeni sono composti estratti dalle piante che aiutano a regolare la risposta dell'organismo allo stress. Possono provenire da erbe, funghi e radici e molti sono stati usati per secoli nella medicina ayurvedica e cinese. Gli adattogeni sono una classe unica di piante curative: aiutano a riequilibrare, ripristinare e proteggere il corpo normalizzando le funzioni fisiologiche.

Il termine erbe o sostanze adattogene è stato registrato per la prima volta nel 1947 da N.V. Lazarev, uno scienziato russo, che lo usò per descrivere l'effetto dell'aumento della resistenza del corpo allo stress.

Gli scienziati affermano che gli adattogeni agiscono sull'asse ipotalamo-ipofisi-surrene (HPA) - l'interfaccia tra il cervello e le ghiandole surrenali - e il sistema simpatico-surrenale - la parte del sistema nervoso che aiuta a controllare il risposta del corpo allo stress-. Secondo un articolo pubblicato sulla rivista Pharmaceuticals, gli adattogeni possono aiutare ad aumentare la concentrazione e la resistenza in situazioni in cui l'affaticamento e/o i sentimenti di debolezza potrebbero ridurre le prestazioni. Possono anche aiutare il corpo a resistere ai disturbi neuroendocrini e del sistema immunitario indotti dallo stress.

A cosa servono gli adattogeni?

La risposta breve: aiutano il corpo ad affrontare lo stress. Tuttavia, la risposta più accurata è che gli adattogeni vengono utilizzati per aiutare l'organismo a mantenere più a lungo la fase di resistenza della sindrome di adattamento generale, aiutando ad evitare la fase di esaurimento.

Quindi cosa significa esattamente? Le 3 fasi dello stress

Quando ci troviamo di fronte a un fattore di stress (qualsiasi fonte di stress mentale o fisico), il nostro corpo lo gestisce attraverso un processo chiamato sindrome di adattamento generale (ARA). Questo processo si compone di tre fasi: allarme, resistenza ed esaurimento.

La fase di allarme è la reazione di lotta o fuga sopra descritta. Appare qualcosa di preoccupante, quindi la frequenza cardiaca aumenta, l'adrenalina pompa e l'ormone cortisolo viene rilasciato. Questi cambiamenti ti fanno sentire vigile ed energico in modo da poterti proteggere da qualsiasi minaccia o pericolo.

La fase di resistenza è quella che si verifica subito dopo aver combattuto lo “squalo”, aver sostenuto l'esame o aver terminato l'allenamento. Il tuo corpo inizia a riprendersi dal "trauma" dell'evento, riportando la pressione sanguigna alla normalità e sopprimendo il rilascio di cortisolo. Se la fonte di stress scompare completamente, il corpo tornerà al suo stato pre-stress. Tuttavia, se lo stress persiste a lungo e rimani vigile, il tuo corpo cercherà di adattarsi a questa condizione, riconoscendola come la nuova normalità. In altre parole, impari a convivere con lo stress. Questo è accettabile, fino a un certo punto, ma se il tuo corpo continua a sedersi su questo confine tra allarme e resistenza per troppo tempo, senza spazio per un adeguato recupero, lo stress supererà il corpo e entrerai nella fase 3 dell'ARA: esaurimento.

La fase di esaurimento è esattamente come sembra. Potresti sentirti stanco, ansioso, avere un umore instabile ed essere più suscettibile alle malattie a causa di un sistema immunitario compromesso. In ogni caso, se ti trovi nella fase di esaurimento, hai bisogno di riposarti, altrimenti subirai un grave calo della salute e delle prestazioni.

Gli adattatori ti aiutano a rimanere nella fase di resistenza dell'ARA più a lungo, in modo che il tuo corpo abbia il tempo di ricaricarsi prima che vengano fatti più danni. A questo proposito, si ritiene che gli adattogeni abbiano un effetto stimolante, accelerando il processo di recupero che supporta livelli sani di ormone dello stress.

Dovrei assumere integratori di adattogeno?

La risposta è chiara e semplice, Gli adattogeni sono gli integratori del futuro.

Gli operatori sanitari concordano sul fatto che il nostro corpo è in uno stato prolungato di stress costante dovuto al lavoro, alle relazioni personali o semplicemente a problemi quotidiani che si accompagnano a scadenze ravvicinate, agende frenetiche e il fatto di non averne abbastanza tempo di riposo poiché c'è stress anche a livello fisiologico. Fattori di stress come mancanza di sonno, lavoro sedentario e sovraesposizione alle tossine attraverso la dieta e l'ambiente possono avere un impatto importante sul nostro benessere fisico ed emotivo.

Come spiega Tom Smale, co-fondatore di Wunder Workshop ed esperto di adattogeni: "Lo stile di vita moderno di oggi rende molti di noi suscettibili alla fatica, alla bassa energia e a un sistema immunitario indebolito. Gli adattogeni sono per chiunque voglia migliorare la loro salute generale."

Sebbene sembrino ideali per chi soffre di stress, gli adattogeni ci offrono benefici per il nostro umore, lo sviluppo cognitivo e la regolazione dello stress e dei livelli di energia. Possono anche aiutare a regolare il cortisolo e promuovere le prestazioni sportive. Sono stati utilizzati per secoli anche nella medicina tradizionale indiana e cinese, quindi sono supportati dal loro uso antico, oltre che da studi recenti.

Come fai a sapere quale adattogeno prendere?

Con dozzine di adattogeni sugli scaffali della salute, sapere da dove iniziare può essere travolgente. Lasciati guidare nella scelta del più adatto a te...

MIGLIOR PER LO STRESS – PANAX GINGSENG: "Il ginseng è particolarmente utile per il trattamento di ansia e problemi legati allo stress come la depressione"

MIGLIOR PER IL SONNO - REISHI: "Il Reishi è ottimo per calmare le menti occupate e aiuta a bilanciare l'umore e l'energia."

MIGLIOR PER IL FITNESS - SHITAKE: "Lo Shiitake è ampiamente riconosciuto come un concentrato nutrizionale di vitamine e minerali come vitamina D, vitamina B (tiamina, riboflavina, niacina), magnesio, fosforo e zinco .".

IL MEGLIO PER LA FATICA – ACIDO FULVICO ALCALINO: "È l'ideale per aumentare i livelli di energia e nutrire il nostro corpo con più di 70 minerali, vitamine, aminoacidi ed elettroliti a livello cellulare. vale la pena provare il ginseng, poiché può favorire la concentrazione e mantenere la mente sveglia."

IL MEGLIO PER LO SVILUPPO COGNITIVO - CRONACA DI LION: "I funghi di criniera di leone sono composti da 2 componenti bioattivi (hericenones ed erinacines) che sono molto importanti per la crescita del sistema nervoso e la crescita di nuovi neuroni.”

Quanto tempo ci vorrà per vedere i risultati? Sono istantanei?

Alcune persone sperimentano effetti immediati dopo l'assunzione di adattogeni, ma possono essere necessarie settimane prima che si notino dei veri cambiamenti. La risposta agli adattogeni può essere difficile da stimare, poiché dipende dal grado di stress dell'individuo e da quanto tempo lo stress è stato sopportato. Quando si iniziano gli adattogeni, è meglio farlo per 10-12 settimane e tenere un diario dei sintomi. Ciò consente di riconoscere sottili modifiche e di effettuare un confronto tra le settimane 1 e 12.

Per quanto tempo dovrei prenderli?

Va notato che gli adattogeni non devono essere assunti a lungo termine (più di 1 anno), è meglio fare una pausa dopo averli presi per sei mesi, poiché l'organismo può creare resistenza. L'obiettivo di un adattogeno è riportare il nostro corpo all'omeostasi in modo che possa gestire lo stress abbastanza bene da solo; l'obiettivo finale non è diventare dipendenti da loro, ma ripristinare l'equilibrio del corpo.

Da dove dovrei iniziare?

Prendere un adattogeno da solo è un buon inizio, ma gli esperti dicono che i migliori risultati si ottengono prendendo una formula combinata.

In Bionobo ti abbiamo semplificato la vita, abbiamo sviluppato un nuovo prodotto a base di adattogeni, BIOHACK®, la nostra formula esclusiva di adattogeni (funghi biologici) con Maitake, Reishi, Shiitake, Lion's Mane, Chaga e Astragalus Root, Acerola Fruit e Black Pepper - tutto in una comoda capsula, che fornisce importanti nutrienti (come vitamina C e vitamina D vegana) e principi attivi non presenti in altre piante.

Se vuoi saperne di più sui vantaggi di Biohack® e dei suoi ingredienti, continua a leggere di seguito. Per acquistare Biohack® clicca su questo link per visitare il nostro negozio.

Molti dei nostri clienti hanno ottenuto i migliori risultati combinando Biohack® con Alcalina® e NEUR-ON®, motivo per cui abbiamo preparato questo pacchetto in cui includiamo i 3 prodotti a un prezzo imbattibile. VEDI PACCHETTO

  1. Panax Ginseng

Il ginseng ricco di benefici è un noto adattogeno, con il ginseng asiatico (Panax ginseng) considerato da molti il ​​più potente. Negli esseri umani, è stato dimostrato che il Panax ginseng migliora con successo la calma soggettiva e alcuni aspetti delle prestazioni della memoria di lavoro negli adulti e nei giovani.

È interessante notare che numerosi studi sul Panax ginseng hanno scoperto che non altera direttamente i livelli di cortisolo, almeno a breve termine, ma influisce su altri sistemi di risposta allo stress, come il blocco dell'azione dell'ACTH nella ghiandola surrenale (un ormone che stimola la produzione di ormoni steroidei glucocorticoidi)

Il ginseng rosso ha anche effetti antiossidanti, essendo stato scoperto che migliora l'umore e le prestazioni mentali in piccoli studi, può abbassare i livelli di zucchero nel sangue a digiuno e può anche aiutare i pazienti diabetici di nuova diagnosi a perdere peso. 2. Il fungo Chaga

Chaga (Inonotus obliquus) è un comune fungo in decomposizione della betulla e di altri alberi decidui. Il tè che ne deriva è usato in Finlandia da centinaia di anni, soprattutto come adattogeno e come medicina naturale.

Il fungo chaga ha il valore ORAC (misura della capacità antiossidante) più alto di qualsiasi altro alimento. Riduce colesterolo, trigliceridi, infiammazioni e stress ossidativo. È stato dimostrato che i polisaccaridi del corpo fruttifero Chaga (PFIO) promuovono efficacemente l'attivazione dei macrofagi tramite le vie di segnalazione MAPK e NF-κB, che regolano la funzione del sistema immunitario.

  1. Criniera di leone

I funghi criniera di leone (Hericium erinaceus) sono funghi bianchi a forma di globo con spine lunghe e pelose. Offrono una serie di benefici per la salute, tra cui la riduzione dell'infiammazione e il miglioramento della salute cognitiva e cardiaca.

I funghi criniera di leone possono potenziare il sistema immunitario, in parte riducendo l'infiammazione e prevenendo l'ossidazione, oltre a potenziare l'attività del sistema immunitario intestinale. Gli estratti dei funghi criniera di leone possono essere utili nel trattamento dell'ansia e della depressione.

Ma uno dei suoi maggiori benefici è per la funzione cognitiva poiché aiuta la concentrazione e il riconoscimento della memoria, aiutando a prevenire malattie che causano un deterioramento della salute cognitiva, come il morbo di Parkinson e il morbo di Alzheimer.

4.Il fungo Reishi

Per migliaia di anni, il fungo Reishi (Ganoderma lucidum) è stato utilizzato nella medicina cinese per calmare la mente e alleviare vertigini, insonnia e ansia. Reishi fu scoperto e utilizzato per la prima volta circa 2.500 anni fa, quando veniva usato principalmente nei circoli ricchi e reali.

Il Reishi è noto per promuovere la salute e bilanciare le funzioni corporee senza effetti collaterali. Si ritiene che Reishi aumenti il ​​cosiddetto shen, che nella medicina cinese è il canale per collegare il cuore e la mente. Reishi contiene un'enorme varietà di polisaccaridi bioattivi, beta-glucani e più di 120 diversi composti triterpenoidi.

Gli ingredienti Reishi agiscono sulle cellule che regolano il sistema immunitario. Reishi può stimolare o silenziare il sistema immunitario, equilibrando e insegnando alle cellule ad adattarsi alle risposte prodotte dall'ambiente. A causa di queste proprietà, Reishi agisce come un immunomodulatore. Secondo gli studi, Reishi aumenta il benessere generale, aumenta il colesterolo HDL, attiva il sistema immunitario (linfociti CD3 e CD4, cellule NK), diminuisce il TNF-alfa e riduce l'affaticamento.    

  1. Radice di astragalo

Utilizzato nella medicina cinese, l'astragalo è noto per rafforzare il sistema immunitario e attenuare gli effetti dello stress.

Uno studio del 2005 ha esaminato l'impatto della radice di astragalo sui suinetti e ha scoperto che, a una dose di 500 mg/kg, l'adattogeno "riduceva il rilascio di citochine infiammatorie e corticosteroidi [un ormone dello stress] e potenziava i linfociti risposta alla proliferazione" (30) L'eccessiva infiammazione e la proliferazione dei linfociti, o la replicazione di un tipo specifico di globuli bianchi, sono entrambe associate a risposte allo stress.

Uno studio sugli animali dimostra la capacità dell'astragalo come adattogeno di migliorare l'immunità e i livelli di antiossidanti.

  1. Fungo Shiitake

I funghi shiitake hanno una delle più alte quantità di rame presente in natura, un minerale che contribuisce alla salute dei vasi sanguigni, delle ossa e del sistema immunitario. I funghi sono anche una ricca fonte di selenio e sono ricchi di polisaccaridi come lentinani e altri beta-glucani. Questi composti proteggono dai danni cellulari, supportano il sistema immunitario e stimolano la produzione di globuli bianchi per combattere i microbi. I polisaccaridi hanno anche proprietà antinfiammatorie.

  1. Maitake

Il maitake è uno dei funghi funzionali più benefici al mondo. Questo fungo offre una vasta gamma di benefici per la salute, inclusa la sua capacità di aiutare a sostenere livelli di zucchero nel sangue sani e la salute immunitaria.

Il maitake contiene una quantità impressionante di polisaccaridi, triterpeni e altre sostanze chimiche bioattive note per offrire un'ampia gamma di benefici per la salute. La ricerca mostra che il suo contenuto di beta-glucano ha effetti di supporto immunitario e proprietà antivirali. I polisaccaridi bioattivi del fungo aiutano l'organismo a proteggersi dagli agenti patogeni, il che è particolarmente utile quando c'è il raffreddore in ufficio o quando c'è stress e il sistema immunitario è indebolito. Come adattogeno benefico, Maitake aiuta a promuovere l'equilibrio naturale e una sana risposta allo stress nel corpo. Maitake ha dimostrato in un altro studio di supportare livelli di zucchero nel sangue sani, aiutare a ridurre l'insulina e supportare la gestione del peso.

*Nella nostra formula esclusiva abbiamo incluso due ingredienti che non solo contribuiscono nutrizionalmente ma aiutano anche il nostro corpo ad assorbire e utilizzare gli ingredienti sopra descritti.

8. Frutto di acerola

Le ciliegie acerola sono ricche di nutrienti e, in particolare, sono eccezionalmente ricche di vitamina C naturalmente biodisponibile. Infatti, i ricercatori hanno identificato quasi 150 componenti nutrizionali, inclusi bioflavonoidi, proteine, sali minerali, ferro, calcio e fosforo.

9. Pepe nero

Il pepe nero è il frutto della pianta del pepe nero della famiglia delle Piperaceae. La piperina è l'alcaloide del pepe nero responsabile della sua piccantezza. Non solo è un ottimo agente antinfiammatorio, ma è stato aggiunto per aumentare l'assorbimento e l'utilizzo degli ingredienti benefici nella formula.

BIOHACK®

Gli ingredienti utilizzati in questo integratore alimentare sono stati certificati biologici dalla "Soil Association", il che significa che non sono stati utilizzati pesticidi o fertilizzanti tossici, risultando in un prodotto "pulito". Essere biologici aiuta anche i funghi a mantenere la loro biodisponibilità e la loro densità di nutrienti, poiché alcuni nutrienti possono andare persi quando vengono utilizzati ingredienti non biologici.

Tutti i nostri lotti sono sottoposti a rigorosi controlli di qualità, quindi garantiamo la massima qualità, concentrazione e purezza

Per informazioni dettagliate sul nostro prodotto, visita il link al nostro BIOHACK® dove puoi trovare tutte le informazioni di cui hai bisogno sui consigli per l'uso e il dosaggio consigliato.

Per le spedizioni in Spagna il costo è di 4,23€ (Penisola Iberica) con spedizioni gratuite a partire da 35€. Per le spedizioni alle Isole Canarie il costo è di € 10 e le spedizioni gratuite a partire da € 100.

Iscriviti e scarica gratuitamente la Guida introduttiva al biohacking

Se vuoi saperne di più sul Biohacking e sui suoi vantaggi, registrati qui sotto e ti invieremo oggi la nostra guida completa gratuitamente. Avrai anche accesso alla nostra newsletter settimanale in cui condividiamo suggerimenti e promozioni esclusive per i nostri clienti registrati. Lasciaci semplicemente la tua email qui sotto.

.

Affare del giorno

Disponibilità disponibile Non disponibile

prezzo regolare Offerta

Questo campo viene utilizzato per descrivere i dettagli del tuo prodotto. Informa i clienti sull'aspetto, la percezione e lo stile del tuo prodotto. Includi dettagli sul colore, i materiali utilizzati, le dimensioni e dove è stato realizzato.

 

lascia un commento

Si prega di notare che i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati.

Cerca nel nostro sito

Iscriviti e scarica gratuitamente:

✔️ Studi scientifici e applicazioni e-book
✔️ Guida completa su Alcalina
✔️ Guida all'avvio del biohacking
✔️ Sconti e Offerte Esclusive

PROBIO+® | Integratore probiotico multiceppo (8) con 20 miliardi di batteri per capsula (30 capsule) | Penisola di spedizione gratuita |

Carrello della spesa